CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA ON LINE

Premessa

Le presenti condizioni regolano le modalità di vendita/acquisto di beni tra la società B&RE s.r.l., con sede legale in 36015 - Schio (Vicenza) - Italia, via Rovereto n. 38, P.IVA 04045780246, iscritta presso la Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Vicenza, REA VI-374636, di seguito denominata anche VENDITORE, e qualsiasi persona che effettui acquisti on line sul sito internet www.birralife.com di seguito denominata CLIENTE, conformemente alle disposizioni della Parte III, Titolo III, Capo I, del Codice del Consumo, D.Lgs n. 206/2005, come modificato dal D.Lgs n. 21/2014, e dal D.Lgs n. 70/2003 in materia di commercio elettronico.

Art. 1 Oggetto del contratto

Il presente contratto ha ad oggetto la compravendita di prodotti alimentari, bevande e articoli connessi.

I beni e servizi in vendita sono quelli meglio illustrati nel sito www.birralife.com.

I dati ivi indicati possono essere soggetti a modifiche e ad aggiornamenti periodici, anche allo scopo di un ulteriore miglioramento del servizio per il CLIENTE.

Art. 2 Prezzi e disponibilità prodotti

I prezzi dei prodotti di cui all’art. 1 sono indicati sul sito e si intendono comprensivi di IVA.

Le “offerte della settimana” pubblicate nel sito hanno una durata di giorni sette a decorrere dalla loro pubblicazione e/o comunque sino ad eventuale esaurimento dello scorte. La scadenza delle singole offerte è sempre specificata nel sito.

Al prezzo del prodotto vanno aggiunti, in ogni caso, il costo di spedizione e gli eventuali diritti doganali, il cui ammontare, sempre indicato sul sito e calcolato nella procedura di acquisto prima dell’inoltro dell’ordine da parte del CLIENTE, varia in base alla modalità di consegna richiesta.

Nel caso in cui il prodotto non sia immediatamente disponibile, il CLIENTE sarà tempestivamente informato via e-mail.

I prezzi e la disponibilità dei prodotti commercializzati tramite il sito www.birralife.com possono essere soggetti a modifica senza preavviso.

Art. 3 Contratti stipulati da minorenni

L’acquisto può essere effettuato esclusivamente da persone che hanno compiuto diciotto anni di età. Il VENDITORE è esente da qualunque responsabilità nel caso di acquisto da parte di un minore di anni diciotto, il quale abbia fornito false informazioni relative all’età o false indicazioni per acquistare il bene e/o per accedere ai dati presenti sul sito. In ogni caso, i genitori sono direttamente responsabili per il pagamento di quanto acquistato dai figli minori di anni diciotto, ferma restando la disciplina del recesso di cui all’art. 7 delle presenti condizioni generali di vendita.

Art. 4 Ordini e fatturazione

Gli ordini possono essere inoltrati esclusivamente on line, tramite la compilazione ed il successivo invio del form/modulo allegato al catalogo elettronico.

Con la compilazione del primo ordine il CLIENTE deve inserire i dati richiesti nel modulo di iscrizione, scegliendo un codice di identificazione (User-ID) ed un codice personale (password) e dichiarando di accettare le seguenti Condizioni Generali di Contratto e la Privacy Policy.

I dati inseriti dal CLIENTE saranno trattati in conformità alla disposizioni di cui al D.Lgs 196/2003. Il CLIENTE è tenuto a mantenere segreti User-ID e password ed a non divulgarli a terzi.

La conclusione del contratto è subordinata al ricevimento dell’ordine da parte del VENDITORE. La corretta ricezione dell’ordine è confermata dal VENDITORE mediante l’invio di un'e-mail di conferma. L'e-mail di conferma contiene i dati del CLIENTE e il numero d'ordine, il prezzo della merce acquistata, le spese di spedizione e l'indirizzo di consegna al quale sarà inviata la merce.

Il CLIENTE si impegna a verificare la correttezza dei dati personali in essa contenuti ed a comunicare tempestivamente al VENDITORE eventuali correzioni.

La fattura sarà emessa dal VENDITORE sulla base dei dati indicati dal CLIENTE al momento dell’ordine e sarà allegata alla merce consegnata o inviata al CLIENTE a mezzo e-mail.

Art. 5 Pagamenti

Ogni pagamento da parte del CLIENTE potrà avvenire unicamente per mezzo di uno dei metodi indicati nella pagina web del VENDITORE (carte di credito, bonifico bancario, Paypal).

In caso di pagamento con carta di credito, l'effettivo addebito dell'importo dell'ordine avverrà soltanto nel momento in cui l'ordine sarà completo e pronto per la spedizione.

In caso di pagamento con Paypal, l'effettivo addebito avverrà al momento dell'invio da parte del VENDITORE dell'e-mail di conferma ordine.

Le comunicazioni relative al pagamento ed i dati comunicati dal CLIENTE nel momento in cui questo viene effettuato avvengono su apposite linee protette. La sicurezza del pagamento con Carta di Credito è garantita tramite certificazione VBV (Verified by VISA) e SCM (Security Code Mastercard).

Art. 6 Consegna della merce

La consegna della merce avviene nei termini riportati sul sito, all’indirizzo indicato dal CLIENTE al momento dell’ordine.

Allo scopo di evitare frodi, il corriere si riserva il diritto di controllare un documento d’identità, che possa dimostrare la coincidenza dei dati tra le informazioni dell’ordine ed il titolare della carta di identità.

Al fine di una più efficiente consegna della merce, il VENDITORE comunicherà al corriere il recapito telefonico fornito dal CLIENTE durante la registrazione al sito ovvero al momento dell’ordine: recapito telefonico, che sarà utilizzato nel rispetto della normativa sulla privacy di cui al D.Lgs n. 196/2003.

Il corriere, prima di effettuare la consegna, contatterà telefonicamente il destinatario della merce al predetto recapito telefonico al fine di concordare giorno ed indicativamente l’orario previsto per la consegna stessa. Il corriere effettuerà un solo tentativo di consegna. Non verranno effettuate consegne al piano.

Il CLIENTE, al momento del ricevimento/ritiro della merce, è tenuto a verificare: l’integrità della stessa, la rispondenza delle date di scadenza del/i prodotti a quelle indicate in fattura/documento di trasporto e la conformità all’ordine effettuato, il tutto alla presenza dell’incaricato alla consegna. Qualora l’imballo della spedizione si presentasse danneggiato, il CLIENTE dovrà accettare il pacco ed annotare tale danno sulla fattura/sul documento di trasporto. Se il pacco si presenta integro, il CLIENTE potrà firmare la ricevuta di consegna con la dicitura "SI ACCETTA CON RISERVA DI CONTROLLO". Nel caso in cui uno o più prodotti risultassero danneggiati o non dovessero essere rispondenti all’ordine effettuato, il CLIENTE, solo se ha precedentemente annotato il danno sulla fattura/sul documento di trasporto ovvero ha accettato con riserva di controllo, entro 3 (tre) giorni lavorativi dalla consegna dovrà informare a mezzo e-mail il VENDITORE all’indirizzo info@birralife.com, provvedendo altresì a fornire documentazione, anche fotografica, relativa al danno o all’erronea fornitura, la cui prova grava sul CLIENTE.

Il VENDITORE si riserva la facoltà di richiedere la restituzione della merce danneggiata/erronea a sue spese, spedizione che dovrà avvenire entro il termine di 15 giorni dalla richiesta del VENDITORE pena la perdita del diritto alla sostituzione o al rimborso.

Il VENDITORE, verificata la sussistenza del danno o dell’erronea fornitura, a proprie spese, entro e non oltre il termine di 30 giorni dalla data di consegna o della segnalazione, provvederà alla sostituzione dei prodotti danneggiati/erronei o, qualora ciò non fosse possibile, a rimborsare il CLIENTE dell’importo pagato. Nell’ipotesi in cui il CLIENTE contatti il VENDITORE successivamente al terzo giorno lavorativo dalla consegna della merce, sarà facoltà del VENDITORE decidere di aprire una posizione al fine dell’eventuale sostituzione della merce danneggiata / erronea.

Art. 7 Diritto di Recesso

Il CLIENTE che sia privato consumatore (vale a dire che agisce/acquista per scopi estranei alla propria attività commerciale) può esercitare il diritto di recesso entro e non oltre 14 giorni lavorativi dalla data di ricevimento dei beni.

Tale diritto dovrà essere esercitato con l’invio di una raccomandata con avviso di ricevimento alla sede del VENDITORE, soc. B&RE s.r.l., via Rovereto, 38 – 36015 Schio-VI.

La comunicazione può essere anticipata, entro lo stesso termine, anche tramite e-mail all’indirizzo info@birralife.com, a condizione che sia confermata mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro le quarantotto (48) ore successive. I beni dovranno essere restituiti al VENDITORE integri, in condizioni inalterate e completi della confezione originale, a spese del CLIENTE entro e non oltre i successivi 15 giorni dalla comunicazione del recesso.

Il VENDITORE provvederà al riaccredito delle somme corrisposte entro 5 giorni dal ricevimento della merce, previo controllo dello stato dei beni soggetti a recesso. I costi ed i rischi legati alla restituzione dei prodotti saranno a carico del CLIENTE.

Art. 8 Limitazioni di responsabilità

I prodotti pubblicizzati sul sito devono essere conservati in luogo fresco e asciutto, al riparo dai raggi del sole e/o comunque lontano da fonti di calore.

Il VENDITORE non assume alcuna responsabilità per disservizi imputabili a causa di forza maggiore o caso fortuito, anche ove dipendenti da malfunzionamenti e disservizi della rete internet, nel caso in cui non riesca a dare esecuzione all'ordine nei tempi previsti dal contratto.

Il VENDITORE non è responsabile:

a) per un non corretto stoccaggio delle bevande, e/o comunque qualora i prodotti siano stati conservati in difformità dalle modalità sopra indicate e/o dalle istruzioni contenute nell’etichetta del prodotto e/o nel sito www.birralife.com, da parte del CLIENTE;

b) per eventuali danni risultanti da un utilizzo o da uno scorretto utilizzo del servizio fornito dal sito www.birralife.com, nonché per errori ed omissioni all’interno del suddetto sito.

Il VENDITORE declina qualsiasi responsabilità nei confronti del CLIENTE o di terze parti per danni diretti o indiretti (compresi, a mero titolo esemplificativo, perdita di profitti, di ricavi, di opportunità commerciali…) emersi da o in relazione a un prodotto o servizio fornito ovvero dall’uso o dall’impossibilità di utilizzare lo stesso.

Art. 9 Responsabilità dell’utente/consumatore

Il CLIENTE è tenuto ad assicurarsi che i propri dati forniti/immessi siano veritieri, completi, aggiornati ed a comunicare tempestivamente ogni eventuale modifica degli stessi. Nel caso vengano rese dichiarazioni false, il VENDITORE si riserva il diritto di escludere tale soggetto dalle proprie liste di utenza, dopo eventuale formale e non accettato invito all’autocorrezione.

Art. 10 Cookies

Il sito www.birralife.com utilizza i ''cookies''. I cookies sono files elettronici che registrano informazioni relative alla navigazione del CLIENTE nel sito (pagine consultate, data ed ora della consultazione, ecc..) e che permettono al VENDITORE di offrire un servizio personalizzato ai propri clienti.

Il VENDITORE informa il CLIENTE della possibilità di disattivare la creazione di tali files, accedendo al proprio menu di configurazione internet. Resta inteso che questo impedirà al CLIENTE procedere all'acquisto on line.

Art. 11 Legge applicabile e Foro competente

Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono sottoposte alla legge italiana.

Ogni controversia che non trova soluzione amichevole sarà sottoposta alla competenza esclusiva del Tribunale del luogo di residenza o di domicilio del CLIENTE, se ubicato nel territorio dello Stato.

In ogni caso, è possibile ricorrere facoltativamente alle procedure di mediazione di cui al D.lgs n. 28/2010, per la risoluzione di eventuali controversie insorte nell'interpretazione e nell'esecuzione delle presenti condizioni di vendita.